mercoledì 29 agosto 2012

Giochi estivi


Cari amici che nonostante la lunga assenza vi ricordate di me: ciao!
Eccomi rientrata a casa, ancora stordita e un poco malinconica. La vacanza è andata.
L'entusiasmo per il paesello di prima della partenza ha naturalmente trovato una realtà non all'altezza delle aspettative (Comune allo sbando, sotto commissariamento, e tanta, tanta immondizia).
Ma comunque, essendo  per me come una droga, adesso che sono rientrata già mi manca, e mi viene da fantasticare sul prossimo appuntamento.
Durante le vacanze, coinvolgendo ancora familiari e amici, ho girato questo filmino che rientrata a casa ho montato e ora vi propongo.
I mezzi a disposizione non erano potenti e la qualità non è eccelsa, lo ammetto. Alcune riprese sarebbero da rifare ma tant'è, lo espongo al pubblico giudizio.
Un "a presto" da voi
Nina



74 commenti:

  1. Carissima Nina il filmino è proprio bello ed emozionante...non avevo dubbi nonostante i pochi mezzi a disposizione come dici tu...Grazie! E' una delle cose più bella di questa estate...Anna

    RispondiElimina
  2. ciao Anna, felice che ti piaccia!
    un abbraccio e un saluto particolare a Sara e Claudia

    RispondiElimina
  3. Voto? 10!!!
    Scherzi a parte, sei stata bravissima nel scegliere la sceneggiatura e i tempi.
    Ciao
    Cristiana

    RispondiElimina
  4. Cristiana grazie!
    La tua attenzione mi onora e il tuo apprezzamento mi gratifica! Piacere di rincontrarti. A presto.
    Nina

    RispondiElimina
  5. Bentornata Nina!
    Questo post è perfetto, naturalmente compreso il filmato e poi la musica di sottofondo è bellissima, peccato che sia anonima ma quante le cose son belle resistono nel tempo.
    La nostalgia che prende al ritorno è normale, se fosse l'incontrario sarebbe anormale...anche se i posti che amiamo e che portiamo nel cuore li vorremmo vedere che tutto funziona, ma nel nostro cuore restano per sempre e li amiamo sempre di più.
    Un abbraccio alla bravissima cineasta.

    RispondiElimina
  6. Molto bello! Brava come sempre.Indovinata ed essenziale la musica che guida alla visione di questo sogno di bambina. Bellissime le scen delle due sfilate ma voglio sottolineare la particolare bellezza della "modella" adulta cioè Elena Scipilliti che con la sua presenza scenica dà un notevole valore aggiunto al filmato. Molto bello davvero!

    RispondiElimina
  7. I ricordi che ti recano positività , è sempre bene per noi tutti ,portarli nel cuore...Grazie per questo vento di freschezza Nina!

    RispondiElimina
  8. Ho provato tre piaceri: nel leggere il tuo commento, nel leggere questo tuo post, nel gustarmi il video e ammirare quel mare bellissimo delle tue parti.
    "Oh Ciciornia" suonata con la fisarmonica fa da splendida colonna sonora al filmino.
    Complimenti vivissimi a te ed alla tua bellissima bambina che ha sognato di fare la sfilata da modella alternandosi con l'altra splendida modella.
    Un ca<ro saluto,
    aldo,

    RispondiElimina
  9. ciao Nella, grazie!
    è un piacere ospitarti

    RispondiElimina
  10. Ben trovato Aldo, mi fa piacere che il mio micro-film ti sia piaciuto.
    Ne convengo, quel mare cristallino mi ha dato una grossa mano.
    Grazie, girerò i tuoi complimenti alle protagoniste.
    A presto
    Nina

    RispondiElimina
  11. Lina Carissima, è sparito il tuo commento che però ho letto ed ho gradito.
    Sì, sono tornata, ed eccomi qua. Non mancherò di seguirti.

    RispondiElimina
  12. Bentornata Nina.
    Ottima la sceneggiatura e pensa se riusciresti a realizzare dei video con dei tuoi racconti.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  13. ciao Cavaliere ben trovato!
    grazie dell'apprezzamento e del suggerimento. Chissà!

    RispondiElimina
  14. Certo che abbiamo una famiglia anomala
    come se fosse un'enorme troupe alla Molière
    ognuno con il suo piccolo lato artistico,
    che si sprigiona soprattutto nei ritrovi
    familiari.
    Mi scialai, una sola domanda : come hai fatto
    a decidere Carmelina ?
    Mike

    RispondiElimina
  15. ciao Mike.Premier è un piacere ospitarti.
    Come ho fatto? Semplice: le ho detto quello che doveva fare senza chiederle se se la sentiva, altrimenti avrebbe detto di no.

    RispondiElimina
  16. Rosy ciao carissima. Mi sei mancata ma ora eccoci di nuovo qui a scambiarci i pensieri.
    Un grosso abbraccio Nina

    RispondiElimina
  17. Serenella ciao,
    per ora siamo ancora al film muto. Speriamo la prossima volta di riuscire a passare al sonoro, mezzi permettendo.

    RispondiElimina
  18. Ciao!!! Innanzitutto voglio esprimere il mio orgoglio per essere stata apprezzata......poi voglio congratularmi con Nina per la sua bravura nell'avere realizzato, in maniera eccellente, esattamente quello che aveva in testa così come lo esprimeva a parole. In particolare mi piacciono molto i passaggi dalla modella piccola alla grande (le scene col vestito giallo poi...!). Un grande apprezzamento rivolgo anche a colei che con la sua magistrale base musicale ha reso "calzante" l'idea di un sogno..voto ottimo. E infine un 10 e lode per la piccola e bravissima modella sognatrice.
    Un bacio, la modella "adulta"

    RispondiElimina
  19. ciao Elenina,
    grazie anche a te che sei stata brava e disponibile e goditi tutti gli apprezzamenti che meriti davvero!
    Ci siamo divertite: è stato un bel gioco, spero che lo ripeteremo ancora.
    Alla prossima
    Nina


    RispondiElimina
  20. Al di là del valore artistico (tutt'altro che trascurabile), un ricordo simpatico e dolce: sembrava di essere lì con voi. A volte rimpiango il fatto di non avere simili filmini per ricordo delle mie vacanze da bambino. Ma poi mi dico che forse è meglio così: sarebbe una continua emorragia di lacrime malinconiche e nostalgiche... :)
    Ti abbraccio forte, amica Artista!

    RispondiElimina
  21. ciao Nick
    grazie grazie grazie! Sei sempre super gentile.
    Si è trattato di un gioco senza grandi pretese, e mi ha dato soddisfazione farlo: girare le scene e soprattutto montarlo. Alla fine mi sembra sia venuta fuori una storiella simpatica, grazie anche alla tenerezza della piccola interprete, nonché allo scenario naturale che visto così è veramente impagabile.
    Capisco la nostalgia, ne sono ammalata all'ultimo stadio...
    Ricambio l'abbraccio
    Nina

    RispondiElimina
  22. l'amore per il paese natio è veramente come lo definisci tu Nina, una droga, purtroppo anche il mio è cambiato in senso negativo, ma questo forse è il mio modo sbagliato di vedere, è che ogni volta che scrivo una poesia, o un racconto non posso fare a meno di ricordarlo come era.
    Tu pensi sia la nostalgia degli anni passati?
    Mi piace il tuo blog, non perche abbiamo avuto la stessa idea della stanza, ma per il tuo modo molto schietto di proporti al lettore, piacere di averti conosciuta.
    rikievans, riccardo

    RispondiElimina
  23. Benvenuto Riccardo!
    molto piacere di ospitarti, non mancherò di ricambiare la visita per venire a conoscere te e ciò che scrivi.
    Ciao.
    P.S. la nostalgia, quant'è dolce e quant'è amara (del paese, degli anni passati, di quel cuore nostro di una volta...) ma come farne a meno?

    RispondiElimina
  24. Per Riccardo:
    ho visitato il tuo bel blog ed ho provato a lasciare un commento.
    Purtroppo è richiesta la verifica parole ma il mio pc non me le fa leggere.
    Volevo anche segnarmi tra i tuoi lettori ma non ci sono riuscita. Se te ne intendi, dammi qualche indicazione.
    ciao

    RispondiElimina
  25. P.S.
    sono riuscita a iscrivermi

    RispondiElimina
  26. Finite le vacanze,come sempre,rimane la nostalgia, per i luoghi,le persone che lasciamo e sempre il sogno che tutto si rinnovi.Appena rientrata anch'io.
    Ho gustasto ogni passaggio del filmato,la bravura e spontaneità della piccola Sara,la nostalgica presenza di quella fisarmonica,in ottime ed abili mani,e tutte le altre brave protagoniste che stanno al gioco con serietà, da vere star.
    E quel mare.....
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  27. Cara Nina ho visto il filmino nel pc di Serena, purtroppo non nel mio percè non ho il Pigin, non so cosa sia nè come si mette, comunque ho goduto delle belle scene e confessare il mio orgoglio per la protagonista adulta, veramente fantastica, non dimenticando la piccola Sara, anche lei stupenda. Un bacio Terry

    RispondiElimina
  28. grazie per la tua visita e per il commento, ti informo che sei riuscita in tutti e due i tentativi io ti leggo sia come lettrice del mio blog, e ho anche letto il tuo bel commento
    grazie Riccardo

    RispondiElimina
  29. ciao Chicchina ben tornata!
    In effetti è stato bello e divertente girare le scene, anche per l'adesione giocosa delle partecipanti, e quel mare... ci ha dato una grossa mano!
    A presto
    Nina

    RispondiElimina
  30. Terry, condivido il tuo giudizio sulle interpreti che, tutte, hanno contribuito al meglio. La modella adulta poi è stata superlativa! (anche merito di mammà)
    ciao, ti ho lasciato dei commenti sul tuo blog

    RispondiElimina
  31. Riccardo, sei sempre il benvenuto!

    RispondiElimina
  32. Ti ringrazio per gli auguri e ti auguro una serena giornata.

    RispondiElimina
  33. Un caro saluto. Il rientro è sempre un pò così..si stacca la spina dalla solita vita ed è bello. Non riesco a vedere il video, ci riproverò.

    RispondiElimina
  34. ciao Riri!
    Piano piano sto guarendo dalle vacanze (c'est la vie).
    Il video è anche su you tube. Se vuoi cercarlo, prova:

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=yLRqwCXVXpE


    (spero che funzioni!)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  35. Ciao Nina vorrei dirti compagna di stanza, visto che senza mai incontrarci fisicamente ma solo virtualmente frequentiamo la stessa stanza, la tua è parole intrecciate, la mia è la stanza di un "poeta" meglio virgolettare perche quella è una parola grossa che io non merito, ma con molto piacere ti leggo , e per la nostalgia delle vacanze che dirti sarei il meno indicato visto che io sono in vacanza continua 365 giorni all'anno, causa vecchiaia, ma quando le fai godile fino in fondo poi con la nostalgia, ti resterà l'ottimo ricordo.
    un caro saluto da Riccardo il naif della poesia.

    RispondiElimina
  36. Ciao Riccardo,
    sappi che non vedo l'ora di condividere con te anche il meritato riposo pensionistico.
    Ne ho scritto un post un po' di tempo fa, dal titolo "Bersaglio mobile" perché è una meta che inseguo da tempo, ma i vari governi Salvatori della Patria mi spostano sempre un po' più in là il traguardo.
    Grazie ad Elsa Fornero, ultimamente, sono parecchio ringiovanita e per andare in pensione dovrò aspettare ancora due anni (oltre a pagare una barca di soldi per il riscatto dell'università, sennò i tempi sarebbero veramente biblici).
    Vorrei sapere chi le ha detto che io voglio rimanere sempre giovane!!
    Ci scherzo sopra perchè, come disse un mio caro amico di blog, "Una risata li seppellirà"!
    A presto! Nina


    RispondiElimina
  37. Ciao, un buon inizio settimana. Ieri qui a Torino, un sole ancora estivo, mi faceva pensare al mare che amo, ma settembre è un mese dolce:-)

    RispondiElimina
  38. Ho appena visto il video e l'ho commentato siete fantastiche!! Un sogno nel sogno.

    RispondiElimina
  39. Riri, grazie davvero!
    Anche le tue parole sono dolci...

    RispondiElimina
  40. Ti ringrazio per il commento nel mio blog e ti auguro un sereno week end.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  41. Ciao Nina, come si va? Passo per lasciarti un caro saluto e grazie del tuo passaggio nel mio spazio..
    Ti abbraccio e speriamo che il tuo augurio per un buon autunno si avveri.
    Ciao Ninetta

    RispondiElimina
  42. Un saluto ed un pensiero da Torino, un pò grigia, ma sempre bella!

    RispondiElimina
  43. Se non faccio un corso a Milano, quello che facevo prima ora non me lo dà più, vediamo se ti arriva questo commento


    RispondiElimina
  44. La storia potrebbe non essere nuova,
    la novità sta nel portare un sogno in un luogo in disgregazione
    dove nemmeno il turismo estivo e di massa ha fatto breccia.
    Belle le scene con la macchina ferma quasi attenta
    buona la scelta della musica ma ancor migliore il tempo di esecuzione
    con il suono della fisarmonica che trasmette la tristezza del luogo
    e smorza la felicità della bambina
    tutto tremendamente vero e tenero
    pare scritto da Tonino Guerra
    musicato da Nino Rota
    diretto da Federico Fellini
    Non sto scherzando,
    prova a pensarci, sta tra "La strada" e "Amarcord"
    Brava.

    RispondiElimina
  45. Massimo, non so come ringraziarti: hai colto in questo piccolo filmato (che ho definito un gioco) cose che non speravo. In effetti, a ben guardare, in alcune scene fanno capolino i segni di quella disgregazione che tu hai colto.
    Felice di incrociarti
    Nina

    RispondiElimina
  46. ciao Terry, sei tu l'anonimo del commento sopra?

    RispondiElimina
  47. Sono andato a vedere anche il blog di tua sorella (credo)
    dovresti convincerla a tornare a scrivere.

    RispondiElimina
  48. Teresa?
    sì è mia sorella ed è veramente brava. Le riferirò e le farà piacere. E' un po' inesperta col pc ma imparerà.
    Grazie!

    RispondiElimina
  49. Nina ho guardato il tuo bellissimo video più di una volta, anche su YouTube dove si apprezza meglio. Ti faccio i miei complimenti sia per le riprese, sia per il montaggio che per la colonna sonora,che sottolinea ottimamente, con un velo di nostalgia e malinconia, il significato che volevi dare al tuo racconto. Bravissime le attrici e le due modelle. Tenerissima Sara. Felice di averti conosciuta attraverso amici blogger comuni, anche se non è dei momenti migliori della mia vita.

    RispondiElimina
  50. Benvenuta Luigina!
    grazie per gli apprezzamenti che mi fanno felice. E' vero, su you tube si vede un po' meglio.
    Ti mando il mio augurio per momenti bellissimi e ti dico arrivederci

    RispondiElimina
  51. Delicato e pieno di dolcezza il video...complimenti.
    Navigando sul web ti ho trovata tempo fa :-)
    Buon fine settimana da una Torino piovosa

    RispondiElimina
  52. no,non teresa ma serenamente serena

    RispondiElimina
  53. Nicolanondoc
    ti ringrazio di cuore e sono contenta di rincontrarti.
    A presto!

    RispondiElimina
  54. Massimo, sì. Anche Serena è mia sorella e anche lei è brava. Riferirò il tuo invito (anche teneramenteterry penso ti piacerebbe)
    A presto davvero

    RispondiElimina
  55. ciao, cara sorellina, ho visto che hai parlato bene di me, spero di avere qualche lettore in più: come vedi sono riuscita a riprendere a scrivere, grazie all'aiuto di nostro nipote Mimmo che ha un pc come il mio. D'ora in poi, ma più quando torno a Milano sarò più presente, visto che la sera qui mi piace uscire. Infatti anche stasera ero al ristopub di Elisa, fino a Mezzanotte. A presto

    RispondiElimina
  56. Grazie sempre per le tue visite.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  57. davvero molto bello; questo video è perfetto nell'idea nella musica, buono Grande Nina.
    Un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  58. Ciao Maurizio
    ti ringrazio per l'apprezzamento, la musica piace anche a me e mi ha aiutato molto, così come la scenografia naturale.
    Non ha molte pretese: l'ho realizzato con i miei scarsi mezzi e l'ho proposto come un gioco simpatico che mi ha rallegrato l'estate (purtroppo ormai lontana).

    RispondiElimina
  59. leggero come una piuma....

    RispondiElimina
  60. leggero come una piuma...

    RispondiElimina
  61. Nina cara, oggi ho potuto vedere il filmino sul mio Mac, dopo che Gabriele mi ha dato aiuto. Complimenti ancora. E' riuscito anche a farmi vedere i commenti sulle mie poesie, anche il tuo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  62. Quante cose ancora non so di te e che mi piacerebbe scoprire? Bravissima. Ora ti seguo anche da qui ed è un viaggio che faccio con piacere.

    RispondiElimina
  63. Davvero toccante, e struggente.... la sfilata sulla spiaggia ha l'atmosfera di certe scene di Amelie
    Paolo
    (ps attenzione, ci sono sempre problemi con i commenti... non si inseriscono, bisogna provare più volte...)

    RispondiElimina
  64. grazie di cuore per l'apprezzamento!

    RispondiElimina
  65. Pina benvenuta e grazie!
    Immagino che ci conosciamo: chi sei?

    RispondiElimina
  66. Paolo grazie, sono lusingata!

    RispondiElimina
  67. Lieto di risentirti Nina tutto bene? Grazie della visista sei sempre gentile
    Il mio abbraccio sempre forte
    Maurizio

    RispondiElimina
  68. Ciao Maurizio Caro
    anche per me sei una presenza amica e le tue foto e i tuoi versi li seguo più di quanto non li commmenti.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina

Post più popolari